Cirio e Appendino, lite sulla Ztl di Torino.
News
IL CASO

Ztl divide Cirio e Appendino. Ma c’è una chance olimpica

La Regione avvia uno studio tecnico sull’efficacia del blocco del centro

I «buoni argomenti» con cui Alberto Cirio potrebbe convincere Palazzo Civico a fare retromarcia sulla nuova Ztl comincerà a sviscerarli a Chiara Appendino, domani, a margine dell’incontro istituzionale che Regione e Comune avranno con i vertici di Fca sulla fusione con Renault. Questo, infatti, sarà il primo banco di confronto tra il neoeletto governatore e la sindaca, alla quale Cirio non le manda certo a dire su una proposta che non convince per primi i suoi assessori. E la soluzione potrebbe passare da un potenziamento delle risorse da destinare al trasporto pubblico locale.

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo