borgo vittoria
News
CIRCOSCRIZIONE 5

Zone 30, pedonalizzazioni, scuole sicure. La mobilità dolce arriva a Borgo Vittoria

I lavori inizieranno a fine marzo e dureranno 9 mesi: 612mila euro il costo dell’intervento

Il 2022 ci restituirà una Borgo Vittoria completamente rivoluzionata nella viabilità. Partiranno infatti a fine marzo, e dureranno nove mesi circa, i cantieri che l’anno prossimo cambieranno volto al rettangolo compreso tra le vie Chiesa della Salute, Boccardo, Bibiana e Saorgio. Il tutto per una spesa complessiva di 612mila euro, tutta finanziata con i fondi Pon-Metro 2014-2020. Il progetto, che era stato approvato lo scorso novembre dalla giunta, è stato presentato ieri in commissione comunale. «Faremo rivivere un quartiere che negli ultimi anni è stato penalizzato dalla presenza di troppi cantieri», ha spiegato l’assessora alla Viabilità, Maria Lapietra.

Dunque, una bella fetta di borgo diventerà Zona 30, con interventi di mitigazione del traffico veicolare, pedonalizzazioni di vie e accessi a scuole migliorati. In quest’ultimo punto, è significativo ciò che avverrà di fronte alla scuola Allievo, dove ci sarà il primo intervento. 

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo