Chiara Appendino
News
L’appello

Zona rossa, Appendino: “Non è il momento di fare polemica”

L’invito della sindaca di Torino: “Subito un piano dettagliato e concreto che ci faccia uscire dal lockdown il prima possibile”
Se il presidente della Regione, Alberto Cirio, ha polemizzato col Governo per la decisione di considerare il Piemonte “zona rossa”, sorvolando su altre regioni in condizioni forse ancor più difficili, la sindaca di Torino, Chiara Appendino, invita a non fare polemiche.
“In questo momento drammatico, le istituzioni devono assumersi le proprie responsabilità. Il Governo l’ha fatto, stabilendo dei criteri di rischio per le Regioni“, scrive la prima cittadina del capoluogo sulla sua pagina Facebook.
“Adesso bisogna mettere subito in atto un piano dettagliato e concreto che ci faccia uscire dalla fascia rossa e che porti Torino e il Piemonte fuori dal lockdown il prima possibile. Sono migliaia i piemontesi bloccati in casa da un sistema sanitario che per stessa ammissione della regione, non sta reggendo”, prosegue la sindaca.
“Sono migliaia le imprese obbligate a chiudere che potrebbero non riaprire più. Ogni minuto perso a fare polemica è un minuto in meno dedicato a loro. Adesso – conclude Appendino – bisogna rimboccarsi le maniche e lavorare pancia a terra per uscirne fra 14gg. Punto”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo