CIRCOSCRIZIONE 8

Writer per rilanciare il commercio: rischio multe da Palazzo Civico?

Street art da Borgo Po a Nizza Millefonti. Lupi; «Sono disegni liberi»

Il rischio, per ora una mera ipotesi, è quello di fare i conti con possibili sanzioni. Sì perché sull’esempio di quanto avvenuto in centro città, la serranda artistica potrebbe anche essere scambiata per pubblicità occulta e non per un tocco d’artista. Con il rischio, per i commercianti, di incorrere in sanzioni. Ne sono un esempio i recenti controlli in via Barbaroux e dintorni che hanno portato i vigili a considerare, come tassabili, molte serrande con sopra raffigurate le merci vendute dentro il negozio.

Un pericolo anche per la Circoscrizione 8? Tutto è possibile anche se è il proprio il centro civico a escluderlo. Intanto le serrande degli esercizi commerciali della zona si tingeranno presto di colore per sconfiggere il degrado. Da Borgo Po a Nizza Millefonti, i negozi avranno un restyling all’insegna della street art, grazie ad una collaborazione tra l’associazione culturale Il Cerchio e le Gocce e protagonista del progetto cittadino Murarte.

 «Con il progetto serrande a regola d’arte faremo dipingere da giovani artisti venti serrande di commercianti della circoscrizione – commenta il coordinatore al commercio della Otto, Alessandro Lupi -. È un’occasione per sostenere il piccolo commercio, ridurre il degrado e portare un po’ di colore nelle nostre vie commerciali. Un’attenzione particolare la rivolgeremo ai commercianti schiacciati dagli eterni cantieri del grattacielo della Regione Piemonte e della metropolitana tra Italia ’61 e piazza Bengasi».

Le attività di writing saranno realizzate da artisti ormai affermati ma anche da emergenti e da appassionati che potranno, così, avere una vera e propria “vetrina” – è il caso di dirlo – per promuovere la loro creatività. «I nostri – conclude Lupi – sono disegni liberi degli artisti senza collegamento con le attività. Quindi siamo estremamente tranquilli».

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single