Fonte: Depositphotos
Politica
Si parte

Voto d’autunno per il sindaco di Torino, al via la macchina elettorale

Iniziata in anticipo la distribuzione delle tessere per neo iscritti e residenti stranieri

Il Comune di Torino ha iniziato le prime procedure legate alla Consultazione elettorali per l’elezione del Sindaco, del Consiglio comunale e delle Circoscrizioni del prossimo autunno. Ecco le prime attività svolte dal Servizio Elettorale.

Dal 18 maggio sono in distribuzione, presso i Comandi del Corpo di Polizia Municipale della Circoscrizione di appartenenza, 10.033 tessere elettorali di prima emissione, cioè degli iscritti sulle liste elettorali a seguito di revisione dinamica ordinaria delle liste elettorali avvenuta il 31 gennaio e dei neo diciottenni (fino al 27 aprile). Si tratta di una distribuzione anticipata, perché la Città ha sempre consegnato le tessere elettorali a ridosso degli eventi elettorali. La prossima consegna avverrà circa 30 giorni prima la data della prossima consultazione, a seguito del nuovo aggiornamento delle liste elettorali. Ai cittadini è stata inviata a domicilio una lettera su cui sono illustrate le modalità per il ritiro del documento di voto.

Dal 21 maggio vengono consegnate, con Defendini Srl, 37.939 lettere indirizzate ai cittadini UE residenti a Torino, con l’invito, se intenzionati a esercitare il diritto di voto, a iscriversi sulle liste elettorali aggiunte per le Elezioni Amministrative. I cittadini avranno tempo per presentare domanda sino al 40° giorno antecedente la data della votazione. Sulla lettera, corredata anche del modello di iscrizione, sono indicate le modalità di presentazione.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo