polizia-arresto-siena
News
In manette sono finiti tre macedoni, già noti alle forze dell’ordine

Volevano vendere profumi rubati a Torino: arrestati

Nel loro bagagliaio sono stati rinvenuti 40 flaconi di varie marche

Erano arrivati a Torino per rivendere profumi rubati. Tre macedoni sono stati così arrestati dalla Squadra Volanti.

La banda, già nota in precedenza nell’astigiano per un altro reato di ricettazione, è stata individuata dai poliziotti in via Ceresole nel corso di un controllo. Sono stati così rinvenuti 40 flaconi di profumi di varie marche; inoltre, presso l’alloggio di uno dei tre, erano presenti altre confezioni.

Tutti sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per ricettazione in concorso. Uno di essi, ventunenne, è stato inoltre arrestato per il reato di trasgressione al divieto di nuovo ingresso nel territorio nazionale da parte dello straniero espulso.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo