Silvio Berlusconi (foto Depositphotos)
Cronaca
RUMORS MENEGHINI

Voci insistenti da Milano: “Berlusconi è morto”. Ma Forza Italia smentisce: “Sta bene, non è tempo di coccodrilli”

Da Tajani a Ronzulli, passando per Gianni Letta, coro di rassicurazioni: “Il Cav sarà dimesso nei prossimi giorni”

Le voci, incontrollate, hanno iniziato a circolare, anche con una certa insistenza, nel primo pomeriggio a Milano.Berlusconi è morto” dicevano. “Il Cavaliere non ce l’ha fatta” confermavano. Ovviamente si trattava di “voci”, poi rivelatesi infondate. Rumors, per dirla tutta, che però, hanno fatto rapidamente il giro delle redazioni, arrivando fin dentro il “San Raffaele“, dove l’ex premier si trova, tuttora, ricoverato. Così ci ha pensato proprio il diretto interessato a smentirle, mettendosi al telefono e parlando con i suoi fedelissimi per rassicurarli circa il suo stato di salute. Gli stessi fedelissimi che poi hanno confermato, urbi et orbi che, sì, Silvio è ancora vivo e vegeto e che presto sarà dimesso. Lo stesso Gianni Letta si è messo al telefono con lui, parlandogli in viva voce proprio mentre l’agenzia Ansa lo contattava per chiedergli lumi sullo stato di salute dell’ex presidente del Consiglio. “Sta bene” ha detto l’ex braccio destro del Cav.  “Non è tempo di coccodrilli. Per quelli c’è ancora tanto tanto tempo. Berlusconi sarà dimesso in questi giorni” ha ribadito Licia Ronzulli, senatrice di Forza Italia, che oggi si è recata di persona al San Raffaele per monitorare la cosa. “Ho appena parlato con Berlusconi. A nome di tutta Fi gli ho fatto gli auguri di pronta guarigione” ha rassicurato, dal canto suo, su Twitter Antonio Tajani, coordinatore nazionale del partito azzurrro.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo