vasco rossi gn
Spettacolo
FINALMENTE VASCO

Vip e fuochi artificiali: oltre due ore di show per il gran finale 2022

Alle 15,30 si apriranno i cancelli in attesa del tramonto. Da Pif al sindaco Lo Russo tra gli ospiti. Il Blasco ieri a pranzo con l’amico Don Ciotti, la band alle prove

Vigilia da sabato del villaggio ieri per i tanti fan – stasera allo Stadio Grande Torino saranno 40mila – che hanno vissuto l’attesa del VascoLive 2022 con emozioni che sanno già di amarcord. In barba al caldo che i ragazzi postati nelle tende in via Filadelfia hanno dovuto sopportare, in barba alla fatica di un countdown iniziato domenica scorsa, che si è fatto via, via più assordente e che oggi, alle 15,30, quando si apriranno i cancelli del Grande Torino, finalmente, sarà terminato.

Per esplodere, alle 21 circa, quando il sole accennerà a tramontare, sulle note di “XI comandamento” per due ore e mezzo dell’ultimo show, almeno per quest’anno, di un tour lungo 80 giorni e sempre sold out – si parla di oltre 700mila persone -. E ad assistervi ci sarà anche qualche vip, come Pif, accompagnato dalla fidanzata, Francesco Oppini, figlio di Alba Parietti, Stefano Bonaga, ex compagno della stessa. Non si è esclude l’arrivo del sindaco Stefano Lo Russo che, c’è da giurarci, sarà accompagnato dai soliti Eugenio in Via di Gioia.

La giornata di ieri di Vasco Rossi è trascorsa tranquilla all’interno del mega resort di Romano Canavese, Sina Villa Matilde, in cui il Komandante ha deciso di dimorare come fece già nel 2015 e nel 2018. Stasera dovrà essere in forma, dovrà dare il meglio, le aspettative sono alte nella sua Torino dove ha tenuto decine e decine di concerti e dove ha stretto rapporti con Don Ciotti, con cui ieri è andato a pranzo, che omaggerà indossando il cappellino di Libera “contro le mafie perché credo nei loro valori e nei loro princìpi”, ha scritto ieri in un post. Gli abiti invece, sono previsti alcuni cambi, saranno quelli disegnati e realizzati per lui da Laura e Luca Rossi Schmidt, ovvero, la sua compagna e il loro figlio. Ma Vasco non è solo Vasco, Vasco è la sua combriccola, ovvero, l’amata band che ieri sera ha provato allo stadio e composta da: Stef Burns, Vince Pastano, Andrea Torresani, Claudio Golinelli, Alberto Rocchetti, Frank Nemola, Matt Laug, Beatrice Antolini e le new entry ai fiati, Andrea Ferrario, Tiziano Bianchi, Roberto Solimando. Tra le informazioni utili, è importante sapere che le misure di sicurezza saranno notevoli. E’ vietato introdurre alcolici e solo bevande in contenitori di plastica da mezzo litro, è vietato scavalcare, ed è obbligatorio conservare il proprio biglietto nominativo fino al termine del concerto e all’uscita. Sono proibiti oggetti quali: armi, fuochi d’artificio, quelli li farà Vasco sulle note della finale “Albachiara”, animali, droghe, pali, bastoni, ombrelli, droni, valigie, tende, sacchi a pelo, trombe, strumenti musicali, caschi, attrezzature per video.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo