Fonte: Depositphotos
Cronaca
Blitz in via Di Nanni

Violata normativa anti Covid, chiuso per cinque giorni locale di Borgo San Paolo

Licenza sospesa per una pizzeria kebab, aperta oltre le 22 e con eccessivi assembramenti all’esterno
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Personale del Commissariato San Paolo, con l’ausilio di alcune pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine, ha effettuato lo scorso giovedì sera un controllo straordinario del territorio nella giurisdizione di competenza, con particolare riferimento alle zona dell’area pedonale di via Di Nanni.

Complessivamente, gli operatori di polizia hanno identificato 45 persone e sottoposto a controllo tre esercizi commerciali, fra cui una pizzeria kebab. Il gestore di quest’ultima, cittadino turco, era ancora intento, alle 22.40, a somministrare cibi e bevande alla clientela, consistente in 17 persone, alcune delle quali sedute al tavolo esterno e altre in piedi davanti all’ingresso del locale a consumare bevande.

Considerata la palese violazione delle disposizioni volte alla prevenzione della pandemia da Covid 19, quali la somministrazione ben oltre l’orario del coprifuoco a una clientela peraltro assembrata senza l’osservanza delle distanze di sicurezza, il titolare del locale è stato sanzionato in merito, con chiusura immediata dell’esercizio pubblico per cinque giorni. Nei confronti di tutti i trasgressori sono state elevate le relative sanzioni amministrative.

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo