vikinga
News
DIARIO DEI NAVIGANTI

Vikinga sbarca a Venezia. «Un viaggio fantastico»

Ivan e Valter hanno portato a termine la loro impresa

Il viaggio di Vikinga, la canoa targata Torino Cronaca, è giunto al termine dopo una decina di giorni di navigazione. I due torinesi, Ivan Mascagni, 60 anni, giornalista documentarista e Valter Zanino, 65 anni, pensionato, entrambi soci degli Amici del Fiume, hanno raggiunto per il terzo anno di fila il loro scopo: approdare a Venezia. Un’esperienza ai limiti d e l l’immaginazione dove la natura ha fatto da protagonista e dove non c’è stato posto per la routine e la quotidianità. Lungo il Po Ivan e Valter hanno conosciuto usi e costumi degli abitanti dei luoghi in cui si sono fermati. «E questo ha stravolto la concezione che noi avevamo di questo fiume, che purtroppo a Torino ci godiamo poco e sottovalutiamo. Invece, questo viaggio si è rivelato, ancora una volta, una sorpresa». sempre positiva, vale la pena sottolinearlo. «Tutte le associazioni che ci hanno ospitati, ristoratori locali che ci hanno fatto assaggiare piatti deliziosi, uomini di fiume, uomini di mare che ci hanno insegnato qualcosa. Meraviglioso». Quasi 400 i chilometri percorsi per riscoprire uno dei fiumi più belli d’Italia. Tra fotografie scattate al paesaggio, qualche pausa ristoro e – ovviamente – il giusto riposo notturno. Ma senza fermarsi mai e senza fare passi indietro. «Viaggio indimenticabile – raccontano -, in un paesaggio maestoso che dovremmo rispettare e valorizzare di più, la vita sul fiume scorre lentamente e ti regala momenti che si scolpiscono nella memoria, Venezia e come il cuore di una bella donna difficile da conquistare ma se ci riesci ti ripaga con mille preziose emozioni».

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo