chieri mercato
News
L’INTERVISTA Parla il sindaco Alessandro Sicchiero

Vietate le panchine: così Chieri supera anche il governo

Adottate misure severe per fermare il contagio. Ma si pensa anche a quando tutto sarà finito

E’ stato più rapido e severo di Giuseppe Conte, vietando di sedersi sulle panchine e allontanarsi a più di 300 metri da casa. Ma non si sbilancia sui numeri: «Al momento so di 75 persone in quarantena, di cui un paio positive» esordisce il sindaco Alessandro Sicchiero.

Poi ci sono gli oltre 30 posti in terapia intensiva all’ospedale Maggiore, che raccoglie residenti nella cittadina ma anche nei paesi della collina fino a parte dell’Astigiano.

E’ un quadro confuso, che Sicchiero vede in negativo: «I dati puri possono essere letti in un senso o nell’altro: per questo sono restio a renderli pubblici senza contestualizzare. Il problema è che i numeri stanno aumentando, visto che i cittadini in quarantena sono raddoppiati. Questa crescita deve spingere i chieresi a stare a casa».

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo