Ragazzino gioca alle slot machine in una sala videopoker alla periferia nord di Torino: locale chiuso (foto di repertorio).
News
Operazione delle fiamme gialle nel quartiere Lingotto e in corso Traiano

Videoslot fuorilegge: sequestri della Finanza in due bar di Torino e maximulte per i gestori

Le apparecchiature, quattro in tutto, erano prive delle autorizzazioni necessarie al fine di tutelare gli scommettitori nonché sprovviste dei collegamenti alla rete dei Monopoli

Tre videoslot irregolari sono state sequestrate dalla guardia di Finanza di Torino, in un bar del quartiere Lingotto, nell’ambito di controlli attuati per reprimere violazioni finanziarie ed episodi di microcriminalità. Le apparecchiature erano prive di tutte le autorizzazioni necessarie al fine di tutelare gli scommettitori nonché sprovviste dei collegamenti alla rete dei Monopoli di Stato; in tal modo – spiegano le fiamme gialle – il gestore del locale riusciva ad eludere tutte le imposte dovute.

ALTRO SEQUESTRO IN CORSO TRAIANO
Il bar, tra l’altro, era stato recentemente chiuso perché ritenuto ritrovo abituale di pregiudicati. Il gestore, un quarantenne di origine cinese, è stato sanzionato per oltre 20.000 euro. Un altra videoslot è stata sequestrata in un bar di corso Traiano: il gestore, già denunciato in passato dai Finanzieri per scommesse illegali, è stato sanzionato per oltre 7.000 euro.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo