Foto Depositphotos
Cronaca
In via Rossini

Viaggia in taxi e non paga, poi aggredisce i carabinieri: arrestato

Protagonista del surreale episodio un 54enne sotto l’effetto dell’alcol

Ha dato in escandescenze prima nel taxi, poi in strada. In via Rossini angolo corso San Maurizio, nel centro cittadino, i carabinieri hanno arrestato un 54enne del luogo per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

L’uomo, sotto l’effetto dell’alcol, ha preteso di viaggiare gratis su un taxi e di non pagare la corsa. Da qui ne è nata una accesa discussione con il tassista che è stato costretto a richiedere soccorso tramite il 112.

Una pattuglia del Nucleo Radiomobile è dunque prontamente intervenuta sul posto ma alla vista dei militari dell’Arma il passeggero ha subito tentato di aggredirli al fine di non essere identificato, venendo in breve immobilizzato.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo