vallette
News
VIA DEI MUGHETTI

Via il trincerone da Vallette. «Linea 3 senza più barriere»

Il tracciato del tram nel mirino della Circoscrizione 5

Le passerelle pedonali di via dei Mughetti hanno lasciato il quartiere Vallette quasi un anno fa. E ora la palla passa al vecchio trincerone. I residenti, infatti, vorrebbero cancellarlo. E per farlo hanno chiesto anche una revisione del tracciato su cui passa la linea 3, dal capolinea della Circoscrizione 5 fino a Vanchiglia. «Bisogna trovare il modo – spiega il Consiglio della 5 in un’interpellanza – di agevolare i passeggeri, senza incorrere continuamente nelle barriere architettoniche. Per questo servono tram adeguati». Un fenomeno che si verifica soprattutto con i vecchi tram arancioni che i residenti vorrebbero fossero sostituiti con mezzi più moderni. E facilmente utilizzabili dai disabili o da chi è costretto a muoversi con una carrozzina. Il quartiere, in attesa di capire cosa ne sarà del trincerone, torna a chiedere la realizzazione degli attraversamento pedonali. Necessari ad evitare pericolosi incidenti. A dire il vero, però, nel quartiere c’era anche chi non era favorevole all’abbattimento, come testimoniavano alcuni cartelli affissi di recente che chiedevano di salvare quella davanti al Giudice di Pace perché «progettata da importanti architetti del passato». «Ora – dichiarano i cittadini – è importante valutare con l’assessorato come intervenire per garantire un futuro al viale centrale del quartiere Vallette». Mentre i cittadini di corso Toscana, da anni, convivono con il rumore provocato dal passaggio dei tram della linea 3. Un trambusto che soprattutto di sera non li lascia tranquilli. Tanto che persino guardare la televisione è diventato un problema. Per questo motivo i residenti delle case popolari che si affacciano su corso Toscana, nel quartiere Lucento, hanno più volte sottolineato la questione, sollecitando un intervento.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo