I lavoratori della Comdata di Ivrea sono chiamati ad esprimersi sull'ipotesi di accordo siglata da azienda e sindacati
News
LAVORO

Vertenza Comdata: dipendenti al voto sull’ipotesi di accordo

Il patto prevede contratti di solidarietà per sei mesi anziché dodici con un piano specifico di formazione per i dipendenti

I lavoratori della Comdata di Ivrea sono chiamati ad esprimersi – domani – sull’ipotesi di accordo siglata da azienda e sindacati dopo una lunga trattativa. Le parti si sono incontrate più volte dopo che Comdata ha annunciato una “insaturazione” di 200 addetti a tempo indeterminato, circostanza che avrebbe obbligato l’azienda ad attivare alcuni ammortizzatori sociali.

CONTRATTI DI SOLIDARIETA’ E PIANO DI FORMAZIONE
L’ipotesi di accordo prevede contratti di solidarietà per sei mesi anziché dodici con un piano specifico di formazione per i lavoratori
. Durante questo periodo sarà riconosciuta un’integrazione salariale per mitigare il calo del reddito dovuto ai contratti di solidarietà. Il provvedimento sarà spalmato sul più ampio numero possibile di addetti.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo