Il tecnico della Juve Maurizio Sarri (depositphotos).
Sport
SERIE A

Verso Samp-Juve, Sarri: “Le squadre di Ranieri difficili da affrontare”

Il tecnico bianconero vuole chiudere il 2019 in testa alla classifica

Il 2019 è agli sgoccioli. Ma le ultime due partite dell’anno mettono in palio il primato in campionato e la Supercoppa Italia. Dunque, obiettivi importanti per la Juventus di Maurizio Sarri che ha presentato il match contro la Sampdoria nella conferenza della vigilia.

LE PAROLE DI SARRI (dal profilo Twitter della Juve):

SULLA SAMP

“Ho bisogno di valutare le condizioni dei nostri per capire come giocare domani. Sarà una partita difficile. Loro si stanno risollevando e hanno l’entusiasmo frutto della vittoria del derby. Le squadre di Ranieri sono sempre difficili da affrontare. Servirà una prestazione di livello”.

SUL TRIDENTE

“Come giocare con il tridente? E’ fondamentale difendere alti e riconquistare palla nelle zone alte del campo”.

TOCCA A BUFFON

“Szczesny non ce la farà, ma non è ancora sicuro. Valutiamo di giorno in giorno”.

MATUIDI E RABIOT

“Rabiot è un giocatore in crescita che ha bisogno di giocare. In questa fase della stagione stiamo chiedendo un sacrificio a Matuidi: un giocatore che spende tantissimo in campo”.

SORTEGGIO DI CHAMPIONS

“In questo momento non ha senso analizzarlo perché manca ancora troppo tempo e le situazioni cambieranno”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo