Fabio Versaci (foto facebook.com/versaci.fabio)
News Politica
FRIZIONI A PALAZZO

Versaci (M5S), post al vetriolo su alleanze e Appendino: traballa la maggioranza grillina in Comune?

Convergenza col Pd, l’ex presidente del Consiglio non ci sta: “Procedere in questa situazione per quanto mi riguarda è diventato impossibile”
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

“Mi permetto di chiedere alla Sindaca di essere trasparente il più possibile e dirci in che modo vuole costruire questa convergenza con un partito democratico locale che le sbatte sempre la porta in faccia. Oppure spera che i vertici Romani di PD e M5S ci impongano un alleanza? Credo sia arrivato il momento di essere onesti sinceri, procedere in questa situazione per quanto mi riguarda è diventato impossibile“. Lo scrive, in un lungo post pubblicato sulla sua pagina Facebook, l’ex presidente del Consiglio comunale di Torino Fabio Versaci (Movimento 5 Stelle).

Le elezioni amministrative, al contrario di quelle poltiche, danno con certezza matematica la stabilità…

Pubblicato da Fabio Versaci su Lunedì 29 marzo 2021

ALLEARSI COL PD VORREBBE DIRE CONTARE POCO
Le parole dell’esponente grillino sembrano precludere un imminente passo d’addio, da parte sua, che potrebbe avere ripercussioni rovinose sulla maggioranza della prima cittadina Chiara Appendino. Motivo del disappunto, infatti, la discussione sulle alleanze in vista del voto amministrativo. “Qui allearsi con il PD darebbe al Movimento un risultato sotto la doppia cifra, vorrebbe dire contare poco e ambire giusto ad un paio di assessorati in caso di vittoria” scrive su Fb il consigliere pentastellato.

SINDACA NON SI CONFRONTA PIU’ CON LA SUA MAGGIORANZA
“Negli ultimi periodi mi sono spesso chiesto come si possono proseguire gli ultimi mesi di mandato con visioni politiche così differenti, per questo motivo sto davvero faticando a sostenere una Sindaca che non si confronta più con la sua maggioranza, tranne che sui giornali. Sto faticando a sostenere una sindaca che non si confronta più con la sua maggioranza” rimarca ancora Versaci.

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo