BLITZ DEI CARABINIERI

Verolengo, alimenti invasi da parassiti e cibi scaduti: sequestrato magazzino

Il sospetto è che il capannone fosse utilizzato come deposito per la vendita al dettaglio di alimenti. Denunciato il titolare

Scoperta raccapricciante dei carabinieri di Verolengo che, insieme ai colleghi del Nas, hanno ispezionato un capannone industriale nel Torinese. All’interno sono stati trovati insetti e parassiti tra gli alimenti e cibi scaduti. Il titolare è stato denunciato per alimenti in cattivo stato di conservazione; sequestrato il capannone.

IL FATTO.

Durante il controllo, i militari dell’Arma hanno trovato 200 pallet di vino e 20 pedane di prodotti da forno e gastronomia lasciati senza una copertura e letteralmente invasi da parassiti. Inoltre la merce non disponeva della necessaria documentazione sulla sua provenienza. Il sospetto è che il capannone di Verolengo fosse utilizzato come deposito per la vendita al dettaglio di alimenti.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single