Verdi e Laura
Sport
QUI TORO

Verdi e Laura, nozze rimandate: «A un momento più luminoso»

Il trequartista granata si sarebbe dovuto sposare ieri

La richiesta ufficiale è avvenuta lo scorso luglio, quando si sperava di essere verso la fine di un incubo chiamato Coronavirus. E c’era anche una data per il matrimonio, con le nozze che erano state programmate per la giornata di ieri: Simone Verdi e Laura Della Villa, invece, hanno deciso di aspettare ancora. Una scelta condivisa, seppur dolorosa, alla quale la futura signora Verdi ha dato una spiegazione. «Oggi ci saremmo dovuti dire sì – l’inizio del messaggio social – poi la continua incertezza, le decisioni del governo rimandate di giorno in giorno, le regole, le mascherine, le seconde dosi di vaccino, lo stress, il periodo difficile da cui uscivamo tutti, e soprattutto la sicurezza dei nostri invitati». In poche parole, si è messo di mezzo il Covid a posticipare tutto, con Simone e Laura che dovranno attendere qualche mese prima di dirsi il definitivo “”. «Siamo sereni nella nostra decisione di volerlo festeggiare in un momento più luminoso, ti amo tanto» si conclude così il post su Instagram della promessa sposa. Così proseguono insieme le vacanze, nella splendida villa di lei in Sardegna: e ci sono anche degli ospiti speciali, con la famiglia Baselli che ha fatto tappa tra le bellezze dell’isola. E, da grandi appassionati, i due giocatori granata hanno anche fatto un ricco pescato tra le acque cristalline della Maddalena.

Da qualche ora, inoltre, anche Karol Linetty si è aggiunto ai calciatori del Toro in vacanza: la sua Polonia è stata eliminata ai gironi di Euro 2020, così il centrocampista ha potuto staccare la spina per qualche settimana. Ancora in corsa, invece, tanti altri granata, dagli italiani Salvatore Sirigu e Andrea Belotti fino a Ricardo Rodriguez, che di conseguenza si aggregheranno alla truppa di Ivan Juric in ritardo rispetto al resto dei compagni, attesi il 6 luglio al Filadelfia e poi dal 13 in ritiro in Val Gardena.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo