MASTERS OF MAGIC

A Venaria i migliori maghi del mondo

Il più grande evento dedicato all’illusionismo in programma dal 16 al 19 maggio

È una malattia, la magia, che non si estirpa: è una follia che permane e acquisisce priorità, soverchiando tutto il resto». Una “malattia”, come l’ha definita l’illusionista Raul Cremona, che invaderà la Reggia di Venaria e il centro del capoluogo sabaudo dal 16 al 19 maggio, in occasione della XVII edizione della “Masters of magic world convention”: il più grande evento mondiale dedicato all’universo della magia e ospitato, per la prima volta, negli spazi di un bene patrimonio dell’Unesco.

La rassegna, promossa da Regione Piemonte, Città di Torino e Camera di Commercio, infatti, vedrà la partecipazione di oltre 1.500 prestigiatori provenienti da 40 nazioni per 100 ore ininterrotte di spettacolo e un programma denso di concorsi, conferenze, workshop, campionati e gran gala. Un vero e proprio congresso, dunque, nel corso del quale «i più importanti maghi del pianeta – spiega Walter Rolfo, presidente e direttore artistico della manifestazione – potranno carpire i segreti e le invenzioni dei maestri di magia coinvolti, al fine di migliorarsi e arricchire le proprie esibizioni», e cui anche i “babbani” (i “non maghi”, nel mondo letterario di J.K. Rowling) potranno partecipare, «affinché tutti possano respirare un momento di straordinaria magia, trasformando la convention in un effettivo festival culturale rivolto alle famiglie».

Molte saranno, pertanto, le iniziative destinate al folto pubblico di curiosi, tra le quali si annovera, in particolare, il Gran Gala di Magia che animerà la Citroniera della Reggia il 17 (alle 21), il 18 (alle 19 e alle 22) e il 19 (alle 16 e alle 18,30): tre serate coinvolgenti che daranno luogo a un format unico, la cui protagonista sarà una magia 4.0 scevra di conigli, cilindri, bacchette e carte ma intrisa di emozioni. Nove gli artisti di fama globale attesi, tra cui: Niek Takens, due volte finalista al Campionato del mondo di Magia; Den Den, “Magician of the Year” all’Academy of magical arts; Luis Botia, attuale campione internazionale di mentalismo; e i celebri Stuart McDonald, Les Maldives, la Compagnie Filophile e Marco Zoppi & Rolanda.

Per la prima volta a Torino, invece, si terrà il Campionato del Mondo di Street Magic 2019, in occasione del quale, il 18 e il 19, piazza San Carlo, piazza Carlo Alberto, via Roma e via Buozzi si tramuteranno nel palcoscenico dei 10 migliori performer mondiali di Street Magic.

Il 16 e il 18, infine, saranno insigniti del premio Golden Grolla Luis Piedrahita, Derek DelGaudio e l’attesissimo Marco Tempest, illusionista americano assunto alla Nasa per merito della sua spiccata creatività, ritenuta funzionale all’elaborazione di un nuovo approccio alle missioni spaziali.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single