vandali
News
VENARIA

I vandali sradicano un’altalena e la lanciano dentro un cestino

Nuova bravata nei giardini di corso Papa Giovanni XXIII

Anche nell’anno nuovo, i teppisti sono di casa a Venaria. La scorsa notte, i vandali hanno sradicato e spaccato un gioco presente nel parco di corso Papa Giovanni XXIII, a ridosso della chiesa di San Francesco. Un’altalena di nuova concezione che i teppisti hanno poi gettato nel cestino, prima di far perdere le tracce.

«Questa volta si sono superati in fantasia, dimostrando tutto il loro disprezzo per la nostra città. Non riescono a capire che questi danni li paghiamo tutti noi, comprese le loro famiglie, spesso ignare di questi gesti idioti. Vogliamo le videocamere in ogni parco della città per aiutare le forze dell’ordine nell’individuare i responsabili e nella speranza che certi atti vandalici vengano disincentivati» commenta Fabio Giulivi, candidato sindaco del centrodestra.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo