Sestriere1
Cronaca
Oltre due metri di neve al colle: criticità nella notte sulla Statale 23 verso Cesana a causa di alcuni alberi caduti

Valanga su un condominio a Sestriere, 69 evacuati. Sgomberato anche il Villaggio olimpico [FOTO E VIDEO]

Le operazioni di soccorso di Croce Rossa, vigili del fuoco, soccorso alpino, carabinieri e 118 si sono chiuse alle 5.30. Problemi anche nell’area simbolo dei Giochi del 2006: la neve ha invaso una trentina di stanze

Croce Rossa Italiana – Comitato di Susa è stata impegnata nelle operazioni di soccorso in occasione della valanga che ha colpito un condominio sito in Sestriere, al civico numero 6 di Via Reggimento Alpini.

Hanno operato sul posto 3 mezzi di soccorso 4×4 e 9 operatori; le attività svolte riguardano il supporto sanitario alle operazioni di ricerca e soccorso e l’assistenza logistica (fornitura bevande calde) ai soccorritori e alla popolazione evacuata. Le attività, terminate intorno alle ore 5.30, hanno avuto un bilancio complessivo di 24 evacuati: altre 5 persone che abitavano nel condominio si sono invece allontanate in modo autonomo. Il condominio è stato investito dalla neve che ha raggiunto il primo piano ed è stato dichiarato inagibile.

Al colle sono caduti nelle ultime 48 ore oltre 2 mt. di neve, in nottata si sono registrate criticità sulla SS 23 tra Cesana e Sestriere a causa di alcuni alberi caduti. Tutte le attività sono state svolte in sinergia con vigili del fuoco, soccorso alpino, arma dei carabinieri e servizio di emergenza 118.

I VIDEO:

LA PROTEZIONE CIVILE: “EVACUATE 69 PERSONE”.

La Protezione civile fa sapere che sono state 69 le persone evacuate nella notte al Sestriere. Circa ottanta i volontari impegnati nei soccorsi. Per precauzione è stata evacuata una persone anche a Perosa Argentina.

SESTRIERE NON E’ PIU’ ISOLATA.

E’ stata riaperta la strada provinciale 23 tra il colle e Cesana Torinese, chiusa in seguito alla caduta di alberi per via della neve. Dunque, Sestriere è di nuovo raggiungibile dalla Valsusa. Come riferisce la Città metropolitana di Torino, migliora la viabilità anche nelle altre zone interessate dal maltempo.

Dal primo mattino hanno riaperto la Sp 169 di Prali e la 170 di Massello, mentre sono in corso le operazioni di apertura anche della Sp 236 della Stazione Alpina di Sauze d’Oulx.

Restano chiuse, invece: la Sp 216 del Melezet, a Bardonecchia, con deviazione su strada comunale; la Sp 235 di Rochemolles; la Sp 48 di Piamprato, chiusa da Borgata Balma e la Sp 49 di Ribordone, dall’abitato di Sparone.

SGOMBERATO ANCHE IL VILLAGGIO OLIMPICO.

La neve caduta da un cornicione ha invaso una trentina di stanze del Villaggio olimpico di Sestriere, realizzato in occasione dei Giochi del 2006. Oggi l’area ospita hotel e residence: in seguito all’incidente, che, per fortuna non ha causato feriti, circa cento persone sono state evacuate. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo