vagnati2
Sport
QUI TORO. Ieri lo sbarco dell’ex Spal sul pianeta granata

Vagnati si presenta. «Emozioni al Fila Subito in campo»

Il neo ds: «Progetto nuovo chiaro e coerente». Intanto Massimo Bava resta capo del vivaio

Operatività e nuovo progetto, sono queste le linee guida già tracciate da Davide Vagnati. L’ufficialità è arrivata in mattinata dopo le firme sul contratto insieme al presidente Urbano Cairo, poi il primo blitz al Filadelfia: la nuova era del direttore sportivo è cominciata. Un paio d’ore a contatto con il mondo granata, le prime strette di mano (si fa per dire, visto che il coronavirus le vieta) con il direttore generale Antonio Comi, il direttore operativo Alberto Barile, il tecnico Moreno Longo e lo staff, oltre ai calciatori presenti per le sedute individuali, Andrea Belotti in primis. Ha varcato i cancelli intorno alle 11.30, ha lasciato il quartier generale all’ora di pranzo. «Sono contento, sarò subito operativo» le sue prime dichiarazioni da granata. Poi, in televisione, ha raccontato tutta la sua emozione.

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo