Foto: Depositphotos
News
L’episodio risale alla scorsa settimana

Va a comprare droga in piazza, gli vendono ghiaia e parte la rissa: un arresto

In manette un 32enne marocchino dopo una violenta lite sulla vendita di falsi involucri di droga

Era andato a comprare della droga dal suo pusher in piazza della Repubblica a Torino ma, una volta terminato lo scambio, si è accorto di aver ricevuto ovuli “falsi”, contenenti ghiaia e non stupefacente come richiedrosto. E’ subito partita la rissa, tra bottiglie di vetro, calci e pugni, che è terminata con l’arresto dell’uomo, 32enne marocchino.

L’episodio risale alla scorsa settimana. Le segnalazioni dei residenti hanno richiamato l’attenzione di una volante di Polizia, intervenuta sul posto per tentare di calmare gli animi. Il marocchino, però, ha iniziato ad aggredire anche gli agenti. Due gli ovuli in possesso del 32enne, contenenti alcuni frammenti di ghiaia.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo