IL REPORTAGE

Un’invasione di camper a Mirafiori. E al cimitero ritornano le carovane

Mini campo nomadi al Parco di via Bertani. Persino le ciclabili diventano off limits

Davanti al cimitero Parco l’accampamento è sempre più numeroso. In corso Tazzoli le roulotte sono aumentate, mentre in strada delle Cacce protestano i condomini che abitano davanti al Cnr. È ormai emergenza-nomadi a Torino Sud, con Mirafiori e l’area al confine con Grugliasco sempre più occupate dagli zingari.

AL CAMPOSANTO
A preoccupare sono le condizioni in cui versa il camposanto di via Bertani. Qui, va detto, gli zingari si sono insediati da qualche anno, ma è negli ultimi mesi che hanno ricreato un campo vero e proprio. Sostano in ben quattro aree parcheggio tra i cipressi di via Pancalieri, diventate tutte zone off-limits per chiunque. Camper e roulotte, anche se non mancano le belle macchine. Panni stesi tra gli alberi, falò per cucinare il cibo, immondizia riversata sull’asfalto. È Torino Sud, ma sembra via Germagnano. Per rifornirsi d’acqua, i nomadi girano tra le tombe del cimitero.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single