Vaccinati
Il Borghese

Una siringa miracolosa

Deve essere una conseguenza del virus questa italica incapacità a far di conto, anche su questioni delicatissime come i tamponi, i test rapidi, gli asintomatici. E non c’è chiarezza anche sui numeri dei vaccinati con il siero Pfizer e ora in attesa della seconda dose, tanto che sarebbero addirittura 400mila a livello nazionale e oltre 26mila in Piemonte i soggetti che sfuggirebbero al rigido (apparentemente) protocollo del piano vaccinale nazionale. Dunque potrebbe esistere, ma un velo di mistero impedisce verifiche approfondite, una larga schiera di “non aventi diritto” che, con la fantasia o la scarsa mancanza di scrupoli, ha approfittato della situazione. Chi siano è difficile dirlo ma possiamo immaginare parenti, amici, volontari, impiegati amministrativi e via discorrendo senza dover scomodare tutte le categorie interessate a scansare il Covid. Come? Beh, sempre ad ascoltare il vento anonimo su cui volano le notizie, vi sarebbe il trucchetto delle siringhe. Anche qui c’è da togliersi il cappello all’italica capacità di arrangiarsi ricavando una dose in più da ogni flacone Pfizer. Complice la tipologia delle siringhe a basso volume che consentirebbe di ricavare la sesta dose (una in più rispetto al protocollo) grazie alla elevata precisione dello strumento. Che ci sia un mercato sotterraneo, nessuno ne parla, certo è che l’esempio di Biella dove circolavano addirittura in rete i modelli di richiesta, dimostra che c’è qualcosa che non va in questa corsa al vaccino. Lo chiarirà la magistratura a cui l’ex pm Antonio Rinaudo ha indirizzato un esposto a nome dell’Uni – tà di crisi del Piemonte. È comunque facile immaginare che dietro questa gigantesca vaccinazione di massa, pur con i ritardi delle case farmaceutiche, si celi un business di dimensioni colossali. A monte e a valle degli acquisti miliardari del nostro governo. Tanto da temere che si possa far mercato persino nei corridoi degli ospedali.

fossati@cronacaqui.it

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo