marijuana azienda
Cronaca
ORBASSANO

Una piantagione di marijuana dentro il cortile dell’azienda

La seconda attività del custode della ditta all’insaputa dei titolari

Il custode infedele coltivava marijuana in un terreno di pertinenza dell’azienda in cui lavorava. È successo nella zona industriale di Orbassano, dove i carabinieri della stazione locale hanno arrestato un uomo di 58 anni, assunto da un’azienda per tenere al sicuro i propri beni ed evitare eventuali intrusioni specie in orario notturno. Un compito che il custode ha interpretato in modo piuttosto fantasioso controllando sì i capannoni, reputando di poter accedere anche al terreno attiguo. Un atteggiamento che, potenzialmente, poteva mettere nei guai anche titolari della ditta che, in seguito alle indagini dei militari, sono risultati del tutto estranei ai fattiQuasi inverosimile la scena che si è presentata agli occhi dei carabinieri. Nel vasto terreno, per lo più incolto, tra alberi ad alto fusto, rovi e la folta vegetazione erano occultati qualcosa come 70 vasi di terracotta, contenete ciascuno una pianta di marijuana. Evidentemente il “coltivatore diretto” aveva pensato di collocare in quell’area verde la sua piantagione, convinto che la conformazione del terreno e la relativa distanza dalla strada potesse tenere lontani eventuali occhi indiscreti. Quando i militari dell’arma, insospettiti dall’insolito andirivieni nell’area, hanno fatto irruzione, hanno sorpreso l’uomo mentre era intento ad innaffiare le piante: evidentemente destinate a rifornire il mercato dello spaccio locale. Si trattava di piante di altezza variabile tra i 150 e 170 centimetri, in piena fioritura e pronte per essere lavorate e confezionate prima di essere immesse sul mercato. Un secondo lavoro piuttosto redditizio. Una cosa analoga era accaduta, nel 2014, quando ad essere denunciato era stato un 63enne che coltivava piante di marijuana nel parco naturale “Ilenia Giusti”, lungo le sponde del torrente Sangone.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo