Khaby Lame
Cronaca
CHIVASSO

Un murales a Gaza per il tiktoker Khaby Lame

La sua immagine nella città palestinese lo trasforma in un simbolo di libertà e ne consacra il successo

A Gaza City c’è un murale che ritrae Khaby Lame, il tiktoker di Chivasso che grazie ai suoi follower è diventato un’autentica star dei social, uno dei più seguiti di tutto il pianeta. Una star ormai a livello mondiale, dal momento che il giovane chivassese ha già superato gli 80 milioni di follower su Tik Tok: è secondo solo a Charli D’Amelio. Su Instagram, che non rappresenta invece il suo canale principale, Khaby Lame ha superato anche Chiara Ferragni. Il re italiano del social che piace tanto alle giovani generazioni viene dal quartiere della Blatta di Chivasso e ha 21 anni. Niente balletti e challenge però per Khaby Lame. I suoi video seguono un copione abbastanza fisso e prendono in giro certe soluzioni ardite. Un esempio? C’è qualcuno che si incolla sulla fronte un gancio per appendere gli occhiali mentre si trucca? Khaby si mostra con un sorriso perplesso, in silenzio. E mostra la soluzione: appoggiare semplicemente gli occhiali sul tavolo. Ora il murale dipinto nella città palestinese ne consacra definitivamente il successo e lo rende simbolo di libertà.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo