2E4774B2-9492-4E85-9954-D138385455E4
Cronaca
LOTTA AL DEGRADO

Un ‘campeggio della droga’ in Borgo Vittoria: sit-in di protesta contro lo spaccio [LE FOTO]

L’iniziativa di Torino Tricolore e dei residenti: “L’area cani Sempione è diventata off limits”
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Torino Tricolore ha organizzato un presidio per denunciare nuovamente la presenza indisturbata di tossici e spacciatori nelle vicinanze dell’area cani Sempione. “Dopo il presidio effettuato circa due mesi fa i residenti ci hanno informato che lo spaccio è ancora fuori controllo. Perciò siamo di nuovo scesi in strada – ha dichiarato Matteo Rossino, portavoce di Torino Tricolore- per ottenere la riqualifica del Parco Sempione e dell’area cani adiacente.”

Ormai questa zona è off limits per chi ci abita. I pusher e i tossicodipendenti si sono insediati in pianta stabile. -prosegue Rossino- Ogni sera accendono fuochi per cucinare e utilizzano l’area cani come luogo di spaccio. Hanno addirittura allestito un accampamento abusivo provvisto di tenda e fornelli a gas portatili, un vero e proprio campeggio della droga.”

“Questa situazione è sotto gli occhi di tutti, forze dell’ordine e amministrazione comunale in primis, -conclude Rossino- ma a quanto pare è più semplice far finta di non vedere piuttosto che allontanare questi individui e restituire al quartiere dignità e decoro. Non demorderemo. Terremo monitorata la situazione di Borgo Vittoria e ci batteremo al fianco dei residenti e dei nostri amici a quattro zampe.”

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo