Grease
Spettacolo
IL CARTELLONE

Un anno a teatro con Torino Spettacoli

Alfieri, Erba e Gioiello dalla prosa al musical. E si recita anche in piemontese

Il giro di boa non esiste quasi quando si tratta della stagione di Torino Spettacoli. Sì, perché, tolto il mese di agosto, il cartellone 2018-2019 seguirà di poche settimane la programmazione estiva prevista a Palazzo Chiablese, con gli spettacoli in scena dal 15 al 23 giugno, al Teatro Erba con “La commedia delle tre dracme”, il 2 e 5 luglio, e dal 6 al 21 luglio a Benevagienna con le Ferie di Augusto.

Una piccola pausa e i riflettori sui teatri Erba, Gioiello e Alfieri saranno pronti a riaccendersi al grido di “Felici bum ta!”, il leit motiv scelto dalla famiglia Erba Mesturino per il suo futuro prossimo. A inaugurare la stagione sarà il Festival di cultura classica con “Ciò che uno ama, poetici lirici dell’antica Grecia in scena” e che proseguirà fino a fine mese. Ma si entrerà nel vivo della programmazione solo con il ritorno degli spettacoli del “Fiore all’occhiello” che debutteranno il 6 novembre con Ambra Angiolini e Matteo Cremon in “La guerra dei Roses”.

In tutto 22 spettacoli con i nomi più cool del jet set teatrale. Ci sarà Renato Pozzetto con “Compatibilmente”, Iva Zanicchi in “Una vita da zingara”, Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia in “Non mi hanno più detto ti amo”, Vincenzo Salemme in “Con tutto il cuore”, Stefano Accorsi sarà “Giocando con Orlando” e Luigi Lo Cascio e Sergio Rubini interpreteranno “Delitto/Castigo”.

Tornerà Enrico Montesano in “Il conte Tacchia”, si riderà con Gabriele Cirilli nella “Famiglia Addams”, con Alessandro Siani in “Felicità tour” e Antonello Costa in “C Factor”.

Si farà un pieno di femminilità con Anna Gagliena, Debora Caprioglio e Paola Gassmann in “Otto donne e un mistero” e si ballerà con i Momix e gli Stomp. Per i musical torneranno, “Grease”, “Aggiungi un posto a tavola” e “Peter Pan, il musical for ever”.

Torino Spettacoli, infine, proporrà “Un caffè nero per Poirot” e “Il piccolo principe”. Attesa per “Shakespeare in love” con Lucia Lavia e Marco De Gaudio. Come da tradizione, Torino Spettacoli sarà anche Piemonte in scena che si aprirà al Teatro Gioiello il 13 ottobre con “Marco&Mauro”.

Altri protagonisti del cartellone Margherita Fumero, Franco Barbero, Giovanni Mussotto, i Trelilu, la Sangon Blues Band. A Gipo Farassino è dedicato il “Festival Gipo”. La Grande Prosa avrà casa come sempre all’Erba. I classici si alterneranno a nuove proposte come quella che vede il debutto a teatro dell’ex campionessa mondiale di salto in lungo, Fiona May con “Maratona di New York”.

Con Massimo Dapporto, poi, sarà “Un momento difficile”, con Milena Vukotic “Un autunno di fuoco”, e se Ornella Muti vestirà i panni de “La governante”, Cesare Bocci confezionerà il “Pesce d’aprile”. “Per farvi ridere” il Gioiello propone, tra gli altri, “W le donne” di Riccardo Rossi, “Belvedere. Due donne per aria” con Anna Mazzamauro e Cristina Bugatti . Sei i titoli del “Festival dell’operetta”. E ancora due baby bestseller “Parlo italiano” e “Patulé in terra rossa” di Eva Mesturino.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo