DiMaria
Sport
SIGNORA D’ATTACCO

Ultimatum Di Maria: la Juve alza l’offerta. Intanto Zaniolo apre

Aspettando Pogba, il calciomercato si fa incandescente

Di Maria nicchia, Zaniolo apre. Sono ore decisive in casa Juventus per quel che riguarda il casting degli esterni d’attacco tanto desiderati da Massimiliano Allegri. Ma come ogni buona telenovela estiva che si rispetti, il colpo di scena è sempre dietro l’angolo. Soprattutto quando si parla della Vecchia Signora.

Ultimatum

Dicevamo: Di Maria nicchia. O meglio la famiglia dell’argentino pare non essere convintissima della destinazione. Meglio Barcellona o Lisbona (Benfica?) piuttosto che la città della Mole. Eppure Torino, da molti, è considerata una piccola Parigi. E proprio nella capitale francese, oggi o domani, è atteso El Fideo argentino. L’ex di Real Madrid e Psg sbarcherà in Europa per capire meglio quale strada prenderà il suo futuro. Per questo la Juve ha pronta l’offerta nel cassetto per rilanciare e chiudere oppure per farla finita per sempre.

Sì, perché Di Maria in Europa non vuole restarci molto. Anzi. Ha deciso di non restarci più di un anno. Per arrivare al top al Mondiale del Qatar. E allora meglio restare a giocare ad altissimo livello e farsi trovare pronto per novembre, quando con tutta probabilità indosserà la maglia Albiceleste della seleccion di Scaloni. Per questo Cherubini proverà a fare un ultimo tentativo con Di Maria, mettendo sul piatto 7 milioni per un solo anno di contratto con opzione – eventuale – per il secondo. La Juve, però, aspetta una risposta entro il weekend per battere, eventualmente, altre strade.

Piano “Z”

Se Di Maria non apre ma non chiude neanche, c’è un altro calciatore seguito da tempo della Juventus, invece, che almeno a parola apre. Stiamo parlando di Niccolò Zaniolo: il classe 1999 è un vecchio pallino della dirigenza bianconera che da anni vorrebbe portare lo spezzino sotto la Mole. Lui, intanto, dalle pagine del settimanale della Gazzetta dello Sport “Sportweek” non esclude nulla: «Se dovessi lasciare la Roma – ha confessato – mi mancherebbero tante persone».

«Erede di Dybala? È un giocatore fantastico, vediamo – ha aggiunto il calciatore giallorosso -. La vita è imprevedibile, mi alleno e aspetto». Chi aspetta, anche, è il serbo Filip Kostic, attaccante esterno dell’Eintracht Francoforte con cui la Juve ha già un’intesa triennale da 2.5 milioni all’anno.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo