Sorprese la vittima nel sonno nelle palazzine dell'ex Moi di Torino, e la colpì alla testa con un bilanciere, uccidendola. Nigeriano condannato a 16 anni.
News
La decisione del giudice

Ucciso al mercato del “libero scambio”, il pm chiede la custodia cautelare in carcere per l’assassino

Il giovane extracomunitario che ha sgozzato un uomo in via Carcano si è avvalso della facoltà di non rispondere

Il pm Gianfranco Colace ha chiesto la convalida dell’arresto e la custodia cautela in carcere per Khalid Be Greata, il 27enne nigeriano che ieri, a Torino, ha sgozzato un uomo in via Carcano, al “mercato di libero scambioBarattolo.

IL NIGERIANO NON RISPONDE
Il giovane extracomunitario si è avvalso della facoltĂ  di non rispondere e il magistrato, per chiarire definitivamente i contorni dell’accaduto, intende svolgere altri interrogatori e accertamenti. Il fascicolo è aperto per omicidio volontario e tentato omicidio.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo