fce46845-d620-4442-a705-365bb92f177d
News
La tragedia è avvenuta a Cintano mercoledì notte

Ubriaco e “fumato” alla guida, 42enne muore nello schianto. Nei guai giovane conducente

Il 26enne è stato denunciato dai carabinieri di Castellamonte con l’accusa di omicidio colposo

E’ finito nei guai il 26enne coinvolto nell’incidente in cui è rimasta uccisa una donna di 42 anni la scorsa notte a Cintano dopo lo schianto contro il muro di una casa.

Il giovane era alla guida della sua Fiat Bravo ubriaco e sotto l’effetto di cannabis. A confermarlo è stato il test positivo all’alcoltest e ai cannabinoidi. Nel sangue ne aveva cinque volte il limite consentito.

Così il 26enne è stato denunciato dai carabinieri di Castellamonte per omicidio colposo. Lui se l’è cavata con qualche giorno di prognosi, mentre la  povera 42enne è morta sul colpo.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo