L'allenatore della Sampdoria Giampaolo
Sport
Post partita al vetriolo in casa blucerchiata

Tweet polemico della Samp: “Beffati con l’aiutino del Var”. Poi le scuse

Ma Giampaolo ci va giù duro: “Il rigore concesso alla Juve mi pare un regalo. Per me è finita 2-2”

Tweet polemico della Sampdoria al termine della partita persa per 2-1 in casa della Juventus, con il gol del pareggio blucerchiato di Saponara annullato in pieno recupero dal Var. “Finisce 2-1 a Torino – scrive il club sul social -. Con un rigore discutibile di Ronaldo e l’aiutino del Var, Juve-Samp si conclude con la vittoria dei bianconeri. Doria beffato”.

LA RETTIFICA E LE SCUSE
Poco dopo, resisi conto della gaffe, ecco arrivare la rettifica da parte del club doriano con tanto di scuse, sempre via Twitter: “Nella foga degli ultimi istanti di Juve-Samp non siamo stati lucidi nell’esprimere la nostra delusione. Umilmente chiediamo scusa!”.


GIAMPAOLO: “RIGORE ALLA JUVE? UN REGALO”
Chi ci è invece andato giù duro è stato l’allenatore della Samp Marco Giampaolo che, ai microfoni di Sky, a caldo, ha sbottato: “il rigore concesso alla Juventus mi pare un regalo. Possiamo discuterne fino a dopodomani, ma non si può fischiare questo calcio di rigore altrimenti diventa un casino tutte le domeniche. Quel fallo di mano ravvisato è assurdo. La Juve può anche pareggiare in casa ogni tanto, non succede niente. Ma mi prendo la buona prestazione. Ma se non arriva il risultato non vale nulla. Ci saranno polemiche, ma non leggerò i giornali”.

“PER ME MORALMENTE E’ FINITA 2-2”
E a proposito della rete del pari annullata dal Var “quel gol di Saponara non va mai annullato per quanto è bello” ha rilanciato il tecnico doriano. “La squadra mi è piaciuta. Venire qui a fare prestazione e risultato è sempre molto difficile, non c’è riuscito nessuno, ma per me moralmente la gara è finita 2-2” ha concluso.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo