Truffa online: nuovi guai per l'ex commercialista torinese.
News
Operazione delle guardia di Finanza

Truffa online: bonifici da Los Angeles, ex commercialista arrestato per riciclaggio a Torino

Nuovi guai per l’uomo, 56 anni, già coinvolto, pochi mesi fa, in un’inchiesta per estorsione . La moglie è stata denunciata

L’ex commercialista ci ricasca. Nuovi guai per il 56enne torinese R.B., arrestato dalla guardia di Finanza di Torino con l’accusa di riciclaggio. L’uomo, già finito al centro di un’inchiesta – assieme a due suoi complici (poi finiti in carcere) – per un brutta storia di estorsione, pochi mesi fa, vicenda per la quale è stato anche rinviato a giudizio, questa volta è stato beccato perché accusato, con la moglie, di aver creato una società ad hoc in cui far convogliare i proventi di una truffa informatica di portata internazionale.

LA MOGLIE E’ STATA DENUNCIATA
I finanzieri, coordinati dalla Procura della Repubblica del capoluogo piemontese, hanno appurato come la società di consulenza, amministrata ufficialmente dalla moglie (a sua volta denunciata) ma di cui R.B. era di fatto il dominus, fosse la “beneficiaria” di una truffa telematica i cui artefici (le indagini in corso appureranno chi e con quali modalità) si inserivano illegalmente nelle comunicazioni elettroniche inerenti i rapporti commerciali e le transizioni finanziarie tra diverse società estere, riuscendo a deviare i flussi di denaro proprio sui conti correnti della società torinese coinvolta nella vicenda.

LE INDAGINI DELLE FIAMME GIALLE
Indagando sulla precedente estorsione dell’ex commercialista, le “fiamme gialle” hanno analizzato i conti bancari della società dove sono stati riscontrati movimenti di denaro sospetti, fra cui bonifici provenienti da fantomatici indirizzi email che portavano addirittura a Los Angeles. Il 56enne, una volta espletate le formalità di rito, è stato rinchiuso in una cella del carcere torinese “Lorusso-Cutugno”  a disposizione dell’autorità giudiziaria inquirente.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo