VIA SEMPIONE

Trincerone, slitta la bonifica: «Lavori in ritardo di 2 mesi»

L’intervento previsto per marzo rimandato causa Covid-19

Le condizioni del vecchio trincerone

La bonifica del trincerone ferroviario di via Sempione e via Gottardo si farà, ma non ora. Lo ha ribadito in Sala Rossa l’assessore all’Ambiente di Palazzo Civico, Alberto Unia, spiegando che all’Immobiliare Regio Parco, proprietaria dell’area che transita sul quartiere Barriera di Milano, è già toccata una prima pulizia lo scorso periodo di luglio-agosto. Con tanto di disboscazione, dal tratto di via Cigna a quello di via Monteverdi, e rimozione delle discariche abbandonate lungo le sponde (oltre che abbattimento di alcuni orti abusivi). Ma per il secondo passo, la bonifica, serve ancora l’ok dell’Arpa. Che anche causa emergenza sanitaria non è ancora arrivato. Insomma per la cancellazione del pietrisco ferroviario servirà ancora del tempo.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single