stazione le gru
Cronaca
GRUGLIASCO

Treni, nuova stazione alle Gru: sarà realizzata entro il 2026

Firmato il bando di gara: sorgerà sulla linea tra il San Luigi e Torino Stura

Entro il 2026 potremo andare a fare shopping alle Gru in treno. Sempre sperando che le tempistiche dei lavori siano rispettate. Ieri infatti Rfi ha annunciato di aver avviato la gara per la progettazione esecutiva e per la realizzazione della nuova stazione ferroviaria di Borgata QuagliaLe Gru. Un’opera dal valore di 8,9 milioni di euro, finanziati con fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Nel dettaglio, l’appalto prevede la progettazione esecutiva e la realizzazione di una nuova fermata in trincea, con una passerella pedonale per permettere l’attraversamento dei binari al riparo dai rischi, nuovi marciapiedi, accessibilità con scale e ascensori, parcheggi per persone a ridotta mobilità, kiss and ride (un’area di sosta a tempo limitato), postazioni per taxi e postazioni di ricarica per auto elettriche. A completare l’opera, ci sarà anche la realizzazione di una nuova pista ciclopedonale, che andrà dalla fermata ferroviaria al sottopasso già esistente di via di Vittorio. Il sottopasso stesso sarà a sua volta oggetto di riqualificazione e di interventi per il superamento delle barriere architettoniche, consentendo così un comodo e sicuro accesso dal quartiere Borgata Lesna. «La nuova fermata – spiegano dalle Ferrovie – si inserisce nel più ampio progetto di realizzazione della linea Sfm5 che collegherà l’ospedale San Luigi di Orbassano con Torino Stura, che prevede le ulteriori fermate di San Paolo e San Luigi di Orbassano. La gara è stata bandita a seguito dell’approvazione del progetto definitivo da parte del provveditorato alle Opere pubbliche Piemonte».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo