Foto di repertorio
News
La scoperta a Settimo Torinese

Tre profughi afghani trovati nascosti nel vano di carico di un autocarro

I ragazzi sono stati rifocillati in una caserma della polizia stradale e poi accompagnati in una struttura per minori

L’orologio segnava le 2 della notte di giovedì scorso quando, nei pressi del centro commerciale “Settimo Cielo“, un equipaggio della sottosezione della polizia stradale di Torino è stato avvicinato da un autotrasportatore che segnalava un possibile furto all’interno del proprio semirimorchio, regolarmente parcheggiato.

SI ERANO NASCOSTI NEL VANO DEL TIR
Giunti i rinforzi, gli agenti, dopo un’accurata ricerca all’interno dell’autoarticolato, hanno rintracciato 3 minorenni di origine afghana, nascosti nel vano di carico del tir.  Nello specifico, il mezzo, immatricolato in Serbia, era partito dal paese di origine da circa tre giorni ed era diretto a Settimo Torinese.

RIFOCILLATI IN CASERMA
Dopo gli accertamenti di rito presso la questura di Torino e l’ospedale Molinette, gli stessi giovanissimi profughi sono stati rifocillati nella caserma della polizia stradale di Settimo, in attesa di essere accompagnati in una struttura per minori messa a disposizione dal comune di Settimo Torinese.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo