foto di repertorio (depositphotos)
Cronaca
E’ successo in via Monginevro, a Torino Pozzo Strada

Tre colpi di pistola esplosi contro la saracinesca del bar pasticceria

sul caso indaga la squadra mobile: si tratta di un raid intimidatorio?

Tre colpi d’arma da fuoco, esplosi, verosimilmente, con una pistola dal grosso calibro, contro la serranda di un bar pasticceria. E’ accaduto alcune notti fa, a Torino, in via Monginevro 161, nel quartiere Pozzo Strada. I proiettili, come hanno poi accertato le forze dell’ordine dopo il sopralluogo, hanno infranto la vetrina laterale dell’esercizio commerciale, danneggiando leggermente anche il bancone. In conseguenza del raid, il locale è stato costretto a chiudere i battenti per qualche giorno: giusto il tempo di riparare i danni, poi l’attività è ripresa.

INDAGA LA SQUADRA MOBILE
Sull’episodio indagano gli agenti della locale squadra mobile. Al momento l’ipotesi investigativa più accreditata sembra essere quella che porta ad un gesto di natura intimidatoria sulle cui cause è ancora buio pesto. Già lo scorso mese luglio la stessa pasticceria aveva subito un piccolo danneggiamento: parte del dehors era stata data alle fiamme.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo