incidente
Cronaca
IL CASO

Travolto in bici sulla ciclabile: ragazzo di 14 anni è in coma

Il giovane è stato trasportato al Cto dopo l’incidente in corso Francia

Un ragazzo di 14 anni è finito in coma farmacologico dopo esser stato travolto con la sua bicicletta da un’auto in corso Francia, all’altezza di piazza Rivoli. L’incidente ieri pomeriggio, il giovane stava attraversando sulla pista ciclabile all’altezza di via Piedicavallo quando una Peugeot – diretta verso Collegno – l’ha centrato in pieno e trascinato per alcuni metri.

Il ragazzo, scaraventato a terra, ha battuto la testa, procurandosi un lieve trauma cranico. Sul posto è intervenuta la squadra infortunistica della polizia municipale per gli accertamenti del caso. Oltre all’ambulanza della Croce Verde di Villastellone che ha soccorso il 14enne, trasportandolo al Cto in codice rosso. All’ospedale il giovane è stato intubato, i medici non hanno ancora sciolto la prognosi. Ancora da stabilire se abbia subito traumi agli arti. Il conducente della Peugeot, sconvolto, si è anche fermato a prestare soccorso. La dinamica del sinistro è ancora in corso di accertamento da parte dei vigili.

Stando al racconto di alcuni testimoni il giovane stava attraversando sulla ciclabile quando è stato travolto. Episodio che ha subito riacceso la polemica legata alla nuova piazza Rivoli, mal digerita dai comitati spontanei di zona a cominciare dal “Parella Sud-Ovest” che ha più volte chiesto al Comune attraversamenti ciclopedonali rialzati e di intervenire con bande rumorose in uscita dalla rotonda per rallentare gli automobilisti.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo