(foto depositphotos)
Cronaca
LE OPERAZIONI

Trasporto abusivo di merci e persone: denunce, sanzioni e sequestri a Torino

Fermato autocarro che portava rifiuti edili e un servizio di “noleggio con conducente” irregolare

Trasporto abusivo di merci e di persone: a Torino sanzioni, sequestri e denunce in occasione di due episodi diversi nel corso degli ultimi giorni.

Il primo episodio riguarda il trasporto abusivo di rifiuti edili su un autocarro. Il mezzo è stato condotto al deposito AMIAT per la verifica del peso del veicolo, a seguito della quale è emerso che superava i limiti di massa consentiti di 570 chilogrammi, equivalente a un eccesso di oltre il 20%. Il conducente, oltre a essere stato sanzionato per il sovraccarico (173 euro di multa), è stato deferito all’Autorità Giudiziaria. Il veicolo utilizzato è stato posto invece sotto sequestro.

In via Sacchi, nei pressi della Stazione Porta Nuova, gli agenti del Reparto Sicurezza Stradale Integrata hanno fermato un veicolo che caricava due passeggeri. Dal controllo è emerso che il trasporto non era stato regolarmente annotato sul foglio di servizio: pertanto al conducente è stata comminata una sanzione di 173 euro, per servizio di ‘noleggio con conducente’ irregolare. Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo e la carta di circolazione ritirata ai fini della sospensione da 2 a 8 mesi.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo