traffico piazza baldissera
News
IL CASO

Il tram taglia piazza Baldissera: anche il Politecnico dice di sì

Lapietra: «Tunnel troppo costoso». Si ipotizza un passaggio di 4.500 veicoli all’ora

Il sottopasso costerebbe troppo (l’assessore alla Viabilità, Maria Lapietra, lo ha fatto capire chiaramente) così per l’imminente futuro l’unica soluzione per rilanciare piazza Baldissera, ed eliminare il traffico, resta quella della rotonda tagliata dai tram delle linee 10 e 12 del Gtt. Con il passaggio dei mezzi pubblici collegato ai semafori. Secondo la Città la linea tranviaria lungo il diametro della rotonda e l’introduzione dei semafori garantirebbero “la stessa efficacia del sottopasso, ma a un decimo del costo”. «Ereditiamo comunque una brutta tegola – ha detto Lapietra in commissione -. Un’autostrada urbana con molti problemi. Ma queste ipotesi portate dal Politecnico ci fanno ben sperare».

LO STUDIO
I professori, con una attenta simulazione del traffico veicolare, hanno mostrato tutte le soluzioni varate in questi mesi per la piazza famosa per gli ingorghi. La migliore prevede il passaggio del tram in mezzo alla maxi rotonda, con un collegamento tra via Cecchi e via Stradella.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo