polizia
News
L’uomo è stato poi trasportato in ospedale

TRAGEDIA SFIORATA. Torino, minaccia il suicidio: gli agenti lo salvano

E’ successo in un condominio di via Sansovino: i poliziotti sono riusciti a entrare nella sua abitazione e a evitare che si lanciasse nel vuoto

Tragedia sfiorata a Torino. Se non fosse stato per la prontezza e il coraggio di alcuni poliziotti, chissà come sarebbe andata a finire.

IL FATTO.

Nel pomeriggio di mercoledì, gli agenti del commissariato Madonna di Campagna sono intervenuti in un condominio di via Sansovino, dove un uomo minacciava di suicidarsi, così come dichiarato a un operatore del 112.

Un agente, dopo aver aperto una porta finestra del pianerottolo, ha notato l’uomo sul muretto/balcone che, urlando, minacciava di lanciarsi nel vuoto.

Mentre alcuni poliziotti dalla strada mediavano, altri tre agenti, vista la situazione di pericolo, sono riusciti ad aprire la porta di casa e a introdursi all’interno.

Una volta dentro, hanno raggiunto il balcone bloccando l’uomo, in evidente stato di agitazione e in bilico sul muretto. Dopo essere stato salvato, i medici del 118 lo hanno poi trasportato in ospedale.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo