mighetto
Cronaca
Il 35enne è una delle tre vittime di oggi

TRAGEDIA IN MONTAGNA. Valanga a Courmayeur uccide free rider di Torino FOTO VITTIMA

Salvi i due scialpinisti coinvolti nell’altra valanga avvenuta al colle San Carlo

Tragedia a Courmayer. Quest’oggi una valanga si è abbattuta in val Veny a Plan de la Gabba provocando la morte di ben tre persone.

Secondo le prime indiscrezioni i tre stavano sciando fuoripista e sono stati travolti all’improvviso dalla neve. Sono rimaste coinvolte altre tre persone più due feriti lievi (tra cui un torinese) che sono stati portati al pronto soccorso con l’elicottero del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS), che sta lavorando assieme ai finanzieri del Safg.

VALANGA IN COLLE SAN CARLO. Sono, invece, salvi i due scialpinisti coinvolti nella seconda valanga odierna, avvenuta al colle San Carlo tra Morgex e La Thuile.

Il soccorso alpino è riuscito ad individuarli e ha appurato le loro buone condizioni di salute.

Non ci sarebbero inoltre altre persone in zona.

ITALIANO MORTO DI TORINO. E’ un torinese di 35 anni la vittima italiana della valanga avvenuta oggi a Courmayeur in Val Veni. La vittima si chiama Federico Mighetto. I parenti dello sfortunato scialpinista sono giunti poco fa nella caserma della finanza di Entreves ed hanno ricevuto la triste notizia.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo