Incidente mortale a Leinì (depositphotos).
News
Ha gareggiato nel motomondiale

Tragedia a Leinì, ex pilota Stefano Bianco perde la vita dopo scontro con un’auto

La dinamica dell’incidente è al vaglio dei carabinieri: coinvolto pure un furgone

Tragedia nel pomeriggio a Leinì. Un motociclista di 34 anni, il chivassese Stefano Bianco, ex pilota del motomondiale (ha gareggiato nelle classi 125 e 250), ha perso la vita per le conseguenze di un incidente stradale avvenuto pochi minuti prima delle 16 in via Torino, in prossimità del Bar Mirage. 

Coinvolti nello schianto anche un’auto e un furgone che, stando alle prime ricostruzioni, proveniva da Mappano e avrebbe svoltato a sinistra senza dare precedenza al centauro, in arrivo dalla direzione opposto.

Dopo aver urtato l’autocarro, il motociclista è stato sbalzato violentemente contro una Fiat Panda guidata da una 65enne, che seguiva il camion da vicino, ed è deceduto. Inutile l’intervento tempestivo dei volontari della Croce Rossa e del 118.

Sul posto anche vigili del fuoco e carabinieri, al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. La strada è tuttora bloccata in tutte le direzioni per consentire i rilievi del caso.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo