Fotografa
Cronaca
L’incidente

Tragedia in val d’Ayas, fotografa di Rivarolo precipita da un costone e muore

Il corpo senza vita di Paola Gallo Balma recuperato in mattinata dal Soccorso alpino valdostano

Tragedia della montagna in val d’Ayas. Un’escursionista di Rivarolo Canavese, Paola Gallo Balma, fotografa molto conosciuta e apprezzata, è morta dopo essere precipitata da un costone roccioso nella zona del Corno Bussolo, proprio sopra Estoul. Aveva 41 anni.

Già ieri sera si erano perse le sue tracce ed era scattato l’allarme, con le squadre di soccorso che hanno avviato le ricerche protrattesi per tutta la notte. Il corpo della donna è stato avvistato e recuperato in mattinata nel corso di un sorvolo da parte dell’elicottero del Soccorso alpino valdostano. Sull’incidente indagua la guardia di finanza di Cervinia.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo