Detenuto in prigione (foto Depositphotos)
Cronaca
Il fatto è avvenuto nel carcere di Saluzzo

TRAGEDIA IN CARCERE. Detenuto tenta il suicidio in cella, poi muore in ospedale

Morto un palermitano di 46 anni, in regime di “alta sicurezza”. Troppo gravi le ferite riportate

Tragedia nel carcere di Saluzzo, in provincia di Cuneo. Un detenuto di 46 anni, di origini palermitane e sottoposto al regime di “alta sicurezza”, ha tentato il suicidio nella propria cella.

Trasportato all’ospedale di Savigliano è però deceduto a causa delle gravi lesioni che si era procurato.

A denunciare l’episodio Leo Beneduci, segretario del sindacato autonomo Osapp. “Purtroppo si tratta dell’ennesima vita persa nelle carceri italiane. Nonostante lo strenuo impegno profuso dagli agenti. Ma non dimentichiamo che ad ogni morte per suicidio corrispondono dieci tentativi vanificati grazie alla costante attenzione della polizia penitenziaria”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo