Limone Piemonte
Cronaca
Si era recato lì per sciare fuoripista

TRAGEDIA AD ALTA QUOTA. Trovato morto lo sciatore torinese scomparso a Limone Piemonte

Dopo l’allarme lanciato dalla famiglia, il corpo del 32enne Cristian Sanfilippo è stato individuato nella notte

Dramma ad alta quota: un giovane sciatore è stato trovato morto sulle montagne di Limone Piemonte (Cn). Il corpo del 32enne Cristian Sanfilippo, originario di Saluzzo e residente a Torino, è stato recuperato nella notte sotto la pista da sci della Cabanaira.

In base alle prime ricostruzioni, l’uomo si era recato lì per sciare fuoripista. L’allarme era stato lanciato nel pomeriggio di ieri dalla famiglia che non riusciva più a mettersi in contatto con lui.

Le ricerche, durate diverse ore, sono state condotte da soccorso alpino di Limone Piemonte, polizia, carabinieri e guardia di finanza. Prima è stata trovata l’auto dell’uomo, parcheggiata a 1.400 metri di altitudine, e poi, nella notte, il suo corpo ormai privo di vita.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo