Uno scialpinista è morto nei pressi di punta Ollietta, in Valle d'Aosta, travolto da una valanga
Cronaca
IL DRAMMA Gli appelli a evitare manovre pericolose sono rimasti inascoltati

Tragedia a San Domenico di Varzo, morto snowboarder

Discesa fuori pista fatale per un appassionato. La salma recuperata dal 118

Giornata drammatica sul fronte delle valanghe e degli incidenti sulla neve. L’incidente più tragico a San Domenico di Varzo, in provincia di Verbania, dove una persona è morta per le conseguenze di una caduta da un salto di roccia.

L’uomo, uno snowboarder, è precipitato durante una discesa in fuoripista e l’impatto al suolo è risultato fatale. L’eliambulanza del 118, con base a Borgo Sesia, non ha potuto far altro che recuperare la salma e consegnarla alle autorità per i riconoscimenti e le indagini del caso.

L’allarme era alto in tutta la regione per possibili valanghe e per la possibilità di incidenti, ma ciò nonostante si sono verificati diversi incidenti nel corso della giornata. Una valanga ha investito – senza conseguenze – alcuni turisti tedeschi nel Cuneese, mentre uno scialpinista lotta tra la vita e la morte dopo essere stato travolto dalla neve a Usseglio.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo