IL CASO

Tragedia a Orbassano: donna disabile massacrata dalla madre a martellate [FOTO E VIDEO]

L'anziana, denunciata per omicidio, potrebbe aver ucciso la figlia per porre fine alla sua sofferenza

Alle ore 8.40 circa di questa mattina, domenica 8 dicembre, i carabinieri sono intervenuti in via Gramsci, a Orbassano, per l’omicidio di una donna di 44 anni, colpita al capo da numerosi colpi di martello.
Sul posto anche la sezione Investigazioni scientifiche del nucleo investigativo per il sopralluogo.

Una donna disabile è stata uccisa dalla madre 85enne. Ad allertare i carabinieri è stato il marito di 87 anni. Al momento dell’arrivo delle forze dell’ordine l’anziana era accanto alla figlia, in gravi condizioni per assunzione di farmaci. E’ stata trasportata all’ospedale Orbassano e denunciata per omicidio. Il martello – arma del delitto – è stato trovato sul comodino.  La dottoressa Provazza è il Pm al quale è stato affidato il caso.

UN GESTO ESTREMO
La vittima era disabile dalla nascita ma non era costretta a stare a letto. Molto probabilmente la madre l’ha uccisa per porre fine alla sua sofferenza.
Le indagini faranno luce sul caso.

 

 

loop-single